1500: Riccobon vince in Norvegia

Sharing is caring!

A Ulsteinvik, nel Karsten Warholm International, successo del vicecampione italiano in 3:46.11

Vittoria in un meeting all’estero per Enrico Riccobon, che si aggiudica i 1500 metri del Karsten
Warholm International. A Ulsteinvik, in Norvegia, il mezzofondista dell’Atletica Brugnera
Friulintagli conquista il primo posto con il tempo di 3:46.11 davanti all’olandese Robin van Riel
(3:47.18) e al norvegese Moa Bollerod (3:47.47). In questa stagione al coperto il 24enne
bellunese è riuscito a migliorarsi nettamente fino a 3:40.89 il 5 febbraio a Ostrava, un crono
quasi ripetuto nello scorso weekend con 3:40.93 agli Assoluti indoor di Ancona dove ha ceduto
il titolo tricolore a Yassin Bouih.
Nella riunione dedicata al campione mondiale dei 400 ostacoli, il padrone di casa trionfa sui
400 piani: 45.97 per Karsten Warholm nella sfida con il ceco Pavel Maslak (46.47), tre volte
iridato della specialità. Tra le star della serata anche la 18enne ucraina Yaroslava Mahuchikh,
che prolunga la sua imbattibilità stagionale saltando 1,96 nell’alto, mentre l’oro mondiale
dell’asta, lo statunitense Sam Kendricks, torna al successo con 5,80. Sulla pedana del lungo
8,08 per l’iridato indoor in carica, il cubano Juan Miguel Echevarria.

Comments are closed.