SVELATO IL PROGRAMMA DEL 33. GIRO PODISTICO DI PORDENONE. CORRERANNO ANCHE INCERTI E SCAINI

Sharing is caring!

E’ la 33. edizione. Tutto pronto per il Giro podistico internazionale Città di Pordenone, che si disputerà domenica pomeriggio, a partire dalle 15, con partenza da piazzale XX Settembre. Prima correranno le categorie del settore giovanile; dalle 17.30 alle 18.30 spazio a Master ed Amatori che faranno così fronte all’ultimo impegno di Coppa Provincia di quest’anno. I riflettori poi si accenderanno sulle due gare internazionali in programma: quella femminile (su un percorso di 5 chilometri e 190 metri) e quella maschile (6 chilometri e 920 metri). Un’edizione che punta al primato, perché i nomi dei protagonisti che domenica si sfideranno lungo le vie del centro cittadino sono di grande spessore. Alcuni di loro detengono primati che difficilmente potranno essere demoliti con facilità. Insomma, lo spettacolo è assicurato. Ieri sera (mercoledì 10 settembre 2014), in Municipio a Pordenone, sono state svelate tutte le novità di quest’anno. Per l’occasione erano presenti sia Stefano Scaini che Anna Incerti, marito e moglie, che domenica si batteranno per un posto sul podio. Incerti, sesta agli ultimi Europei di Zurigo nella maratona, nel 2010 vinse nella stessa specialità, a Barcellona, il titolo continentale. Scaini, invece, ha vestito più volte la maglia azzurra nel cross. Domenica pomeriggio i protagonisti del giro internazionale, organizzato come sempre dal Brugnera Friulintagli, saranno da ricercare soprattutto tra gli specialisti africani (keniani, etiopi e marocchini). Tre in particolare – Samuel Ndiritu Kariuri, Francis Waithaka Kamiri e Charles Muriithi Gitani – debutteranno ufficialmente in una manifestazione italiana. Ma non solo. Occhi puntati anche su Simone Gobbo, Paolo Zanatta, Peter Lanziner, Said E Otmani, Lino Kiprop e Yassine Rachik. Per la Friulintagli, invece, non mancherà l’idolo di casa Abdoulla Bamoussa. Tutta seguire la gara femminile, con diverse pretendenti al podio. Oltre ad Incerti spuntano i nomi di Giovanna Epis (Forestale), Federica Dal Rì (Esercito), della barese Teresa Montrone e dell’altoliventina Isadora Castellani.

Leave A Comment

You must be logged in to post a comment.